Servizi

 


DECRETO RONCHI

Con il decreto Ronchi e' fatto divieto di conferire in maniera indifferenziata al servizio ordinario di raccolta i sotto indicati rifiuti:


13.20 – Gruppo cartucce toner
• Contenitori toner per fotocopiatrici
• Cartucce per stampanti a getto d’ inchiostro
• Cartucce nastro per stampanti ad aghi
• Cartucce per stampanti laser


05.16 – Materiale Hardware, apparecchi elettrici elettronici
• Apparecchi elettrici, elettrotecnici ed elettronici
• Rottami elettrici ed elettronici contenenti e non metalli preziosi


Soggetti tenuti al rispetto della normativa
Tutti i soggetti che producono i sopra indicati rifiuti speciali in locali e luoghi non adibiti a civile abitazione, (Delibera Consiglio Regionale Toscano del 07/04/1998 n. 88), con l’obbligo di detenzione del Registro di Carico e Scarico dei Rifiuti e di affidare il servizio di ritiro e trasporto a soggetti in possesso dei requisiti normativi previsti. Per le imprese di servizi e quelle fino a 3 dipendenti, esentate dal possesso del Registro di Carico e Scarico, corre in ogni caso l’obbligo di conservare i modelli dei formulari rilasciati dall’esecutore del servizio (F.I.R.) attestanti il corretto trattamento.


Termini di deposito temporaneo dei rifiuti speciali non pericolosi
Il termine di durata del deposito temporaneo dei rifiuti speciali non pericolosi, presso colui che li ha prodotti, è di 90 giorni, elevata a 360 giorni se la quantità giacente non supera i 30 metri cubi.
Conseguentemente i rifiuti non pericolosi devono essere raccolti ed avviati alle operazioni di recupero e di smaltimento con cadenza almeno annuale.


Corretto smaltimento dei rifiuti speciali tipologia 13.20
Consegnare i sopra indicati rifiuti speciali, debitamente stoccati in appositi contenitori sigillati, ad imprese che svolgono attività di raccolta, trasporto e stoccaggio di rifiuti non pericolosi. Queste imprese devono essere iscritti all’Albo Nazionale delle Imprese che effettuano la Gestione dei Rifiuti. Effettuato il ritiro, queste rilasceranno in due fasi le copie del formulario: la prima immediatamente, la seconda, quando avranno caricato sul proprio Registro dei Rifiuti quanto asportato. Solo al ricevimento di questa copia del F.I.R., i produttori del rifiuto sono liberati dalle responsabilità della gestione del rifiuto.


Documentazione indispensabile per non incorrere in sanzioni
E’ necessario avere una copia del Formulario di Identificazione dei Rifiuti, debitamente riempito e firmato dal trasportatore, nonché controfirmata dal destinatario sulla quarta copia. Tale documento deve essere conservato unitamente, se previsto, al Registro di Carico e Scarico, per 5 anni. I soggetti tenuti all’adozione del Registro di Carico e Scarico, devono provvedere alla sua vidimazione presso la Camera di Commercio nella cui Provincia è situato il luogo di produzione.


S a n z i o n i
Le sanzioni sono stabilite a livello regionale..


Detrazioni sulla T.A.R.S.U.
I soggetti che sostengono dei costi per lo smaltimento dei rifiuti speciali, potranno avere diritto a detrazioni sulla T.A.R.S.U.; tali soggetti, per ottenere la riduzione della tassazione, dovranno inoltrare specifica istanza ai rispettivi Comuni che hanno adottato questa agevolazione.


Formalità per la gestione della dismissione di beni strumentali
I contribuenti che necessitano di avviare a distruzione i beni propri, possono procedere all’operazione mediante consegna dei beni stessi a soggetti autorizzati, ai sensi delle vigenti leggi sullo smaltimento dei rifiuti, all’esercizio di tali operazioni in conto terzi, dimostrando, in tal caso, la distruzione dei beni mediante il formulario di identificazione.


Le leggi interessate:
Decreto Legislativo n. 22 del 05/02/1997 "Legge Ronchi"
Decreto Legislativo n. 389 del 08/11/1997 "Legge Ronchi Bis"
Legge n. 426 del 09/12/1998 "Legge Ronchi Ter"
Decreto Ministeriale del 05/02/1998
Direttiva Europea n. 2000/531/CE
Direttiva Europea n. 2000/532/CE

 

 Salvo successive modifiche e/o integrazioni.

Figline Valdarno, 10 Aprile 2006.

 

 

Profilo Società

Prodotti
Gruppo Irideitalia
Gruppo Alfacod
Contatti
Servizi
Area Clienti
Home Page
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Torna su
 
 
 
Torna su
 

 

 

 

Torna su

 

 

 

 

 

 

Dati Societari    -    Copyright © - Tutti i diritti sono riservati - Irideitalia srl